GENNAIO
17
AGOSTO
20-21-22
   
...Giovinazzo è un centro costiero in provincia di Bari. La sua storia e chiaramente leggibile sui monumenti e sui palazzi che chiunque può ammirare in città e in campagna. Partendo dalla centrale Piazza Vittorio Emanuele e dirigendosi verso il lato destro del Palazzo Comunale, ci si trova nella piazzetta Umberto I con il Palazzo del Capitano del Popolo e l'Arco Traiano, così chiamato per le quattro colonne miliari in esso inserite. Attraversato l'arco, ci si immette in Piazza Costantinopoli, dove si può osservare la cinquecentesca Chiesa dedicata alla Madonna di Costantinopoli. Continuando per via Cattedrale, subito a destra si incrocia vico Freddo, dove recenti restauri hanno evidenziato strutture trecentesche diventate tra gli angoli più belli del Centro Storico. Tornando su via Cattedrale l'ultimo arco lascia intravedere lo splendido portale del Duomo (XII sec.). Demolita e ricostruita parzialmente nel 1747, la Cattedrale è stata sostanzialmente modificata all'interno e soprattutto all'esterno dove sono evidenti i due corpi: romanico e barocco. Nella stessa piazza si erge il maestoso Palazzo Ducale (1657). Proseguendo per via San Giacomo si fiancheggia il palazzo Lupis (XIII sec.), si intravedono i resti del palazzo Zurlo e si incontra la chiesa di San Giovanni Battista con annesso l'ex Monastero delle Benedettine (XI sec.). Girando a destra per via Spirito Santo, troviamo la chiesa dello Spirito Santo, di notevole bellezza architettonica tardo romanica, presente un caratteristico sistema di copertura che vede le calotte emisferiche contenute in strutture piramidali rivestite con “chiancarelle” alla maniera dei trulli. Attraversando gli archi e fiancheggiando il palazzo Griffi, ci si trova di fronte alla chiesetta di San Lorenzo (XIV sec.). Piegando poi a sinistra, si scorge sulla destra, la Corte De Ritiis, la più suggestiva corte nobiliare del Centro Storico. Proseguendo lungo via Gelso, si incontra il palazzo Saraceno di forme rinascimentali. Girando su via Madonna degli Angeli, subito dopo l'omonima chiesa, si ammira, sulla destra, la Casa-torre Spinelli con annesso un meraviglioso giardino pensile. Una panoramica più completa di Giovinazzo è offerta dalla campagna punteggiata da tante testimonianze. Notevole è il Dolmen, tomba megalitica scoperta nel 1961, completo di tholos e datato all'Età del Bronzo.

   
 
  > I fuochi di Sant'Antonio
   
  > Maria di Corsignano
  > La Festa
   
  La foto "Madonna con bambino"
รจ stata realizzata nel 1986 da Angelo Erriquez

Photogallery

Photogallery

Photogallery

Photogallery

   
  Info
COMUNE DI GIOVINAZZO
Tel. 080/3902311
www.comune.giovinazzo.ba.it

PRO LOCO
Piazza Umberto, 12
Tel. 080/3941052
proloco.giovinazzoculturaeturismo.it
proloco.giovinazzo@live.it

POLIZIA MUNICIPALE
080/3947711

COMITATO FESTE PATRONALI
Piazza Vittorio Emanuele