AGOSTO
25-26-27
   
...sorge sull'ultimo lembo delle Murge; Ostuni alta sul livello del mare 240 m, dista dalla costa adriatica 6625 km; gode di clima salubre e di panorami incantevoli e singolari. Il borgo antico culmina con la Chiesa Cattedrale edificata in pietra gentile tra la fine del XV e gli inizi del XVI secolo, in stile romanico-gotico; antistante la piazzetta omonima sovrastata dall'Arco Scoppa che unisce il Palazzo vescovile con l'ex Palazzo del Seminario, oggi adibito a Biblioteca e Archivio Diocesano. La facciata della Chiesa Cattedrale è dominata dal rosone centrale, unico nel suo genere, raffigurante, al centro, Cristo benedicente, lungo il perimetro Dio Padre e i dodici profeti minori. L'interno, a tre navate, conserva altari lignei barocchi, affreschi e sculture pregevoli. Fra le zone più caratteristiche della città vi è anche Piazza della Libertà, progettata nel 1861 dall'architetto Ferdinando Ayroldi, si realizza nel 1870 con l'abbattimento di antichi edifici medievali, rimanendo salvi l'ex convento dei Padri Francescani Conventuali divenuto, nel 1887, Palazzo di Città e la maestosa Guglia di Sant'Oronzo, patrono della Città di Ostuni, eretta tra il 1756 e il 1771 a opera dello scultore ostunese Giuseppe Greco. Spostandosi qualche chilometro fuori dal centro abitato, lungo la ex SS 16, Ostuni-Fasano, si entra nel Parco Archeologico e Naturale di Santa Maria di Agnano. Situato sull'omonimo colle, conserva la grotta della maternità dove è stata rinvenuta la donna gestante del paleolitico “Ostuni 1” definita “La più antica madre del mondo”. L'area archeologica e naturalistica offre al visitatore testimonianze di un remoto passato che ritorna nel presente anche attraverso antiche specie tipiche della flora mediterranea. Preme ricordare, infine, che la FEE, Fondazione per l'Educazione Ambientale, premia per il 17° anno Ostuni, assegnandole la Bandiera Blu, mentre Legambiente conferisce alla Città le “5 Vele” per il terzo anno consecutivo. Circa 18 chilometri di costa, che si alternano tra lunghe spiagge, calette sabbiose, insenature rocciose, splendidi bagnasciuga, con il Porto di Villanova, il Parco delle Dune Costiere, le Torri Costiere, rappresentano una bellezza unica mitigata dal Mare Adriatico e dai venti freschi di tramontana.
   
 



  > Sant'Oronzo
  > La Festa
   
  Photogallery

Photogallery

Photogallery

Photogallery

Photogallery

   
  Info
COMUNE DI OSTUNI
Tel. 0831/303995
www.urpcomunediostuni.it

IAT
Corso Mazzini Giuseppe 8
tel: 0831 301268

POLIZIA MUNICIPALE
Tel. 0831/331994