LUGLIO
5-6-7
   
è situata nell'entroterra della penisola salentina, nella parte centro-meridionale della provincia, sorge su un modesto rilievo quasi equidistante dai due mari che bagnano la regione pugliese: 20 km dal Mar Adriatico e 26 km dallo Ionio. Il territorio attorno a Scorrano risulterebbe abitato sin da epoche molto anti-che, come testimoniano alcuni menhir presenti nelle campagne circostanti, ma il primo vero nucleo è sicuramente di origine romana. Secondo la tradizione, dopo la conquista del-la provincia salentina da parte dei romani, le terre che oggi si trovano nel feudo di Scorrano furono assegnate a un tale Marco Emilio Scauro. Scorrano trarrebbe quindi l'origine del suo nome proprio dal romano che occupò le sue terre durante la dominazione dell'impero romano. Un'altra tesi opposta alla tradizionale interpretazione fu quella in base alla quale Marco Emilio Scauro essendo stato un'autorità, così come fece per la Via Emilia che lui stesso fece costruire, anche Scorrano, da lui voluta, avrebbe dovuto chiamarsi Aemilium o Aemilianum. Dominata dai romani fino alla caduta dell'Impero, Scorrano fu poi colonizzata da greci e bizantini; con quest'ultimi il centro si estese e raggiunse una maggiore rilevanza che gli consentì di diventare un comune fiscale controllando i più piccoli agglomerati abitativi vicini. In epoca normanna, con Tancredi d'Altavilla, fece parte del Contado di Lecce e poi della Contea di Alessano. Successivamente diversi feudatari si alternarono, facendo conoscere al centro di Scorrano le dominazioni degli svevi, degli angioini, passando poi nel 1319 agli Orsini Del Balzo e da questi a re Ladislao che nei primi anni del XV secolo vendette il feudo a Buzio de' Tolomei. Un secolo dopo entrò sotto il dominio dei Gonzaga di Mantova in quanto principi di Molfetta, cedendolo poi a Ettore Braida nel 1589. Il 18 agosto 1686 il feudo di Scorrano fu acquistato dalla famiglia Frisari che lo terrà fino alla caduta dei regimi feudali nel 1806.con l' unica differenza di un uccello al posto dell'angelo.

   
 



  > Santa Domenica
  > La Festa
   
  Photogallery

Photogallery

Photogallery

Photogallery

   
  Info
COMUNE DI SCORRANO
Tel. 0836/463311
www.comune.scorrano.le.it

PRO LOCO
prolocoscorrano@libero.it

POLIZIA MUNICIPALE
Tel. 0836/460237

ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO SANTA DOMENICA
Piazza Vittorio Emanuele, 16
Tel: 0836463311