MAGGIO
1-2-3
   
I Festeggiamenti in onore dei Santi Filippo e Giacomo, indubbiamente tra i più solenni dell'intera Regione, fanno parte, ormai a buon titolo, della storia, della tradizione, dell'arte e più in generale della cultura della comunità disina che, in occasione di tali festeggiamenti, si riscopre unita, compatta e quasi stregata dalle sensazioni che questo momento, unico nel corso dell'anno, suscita.
Il cocktail di concerti bandistici, fuochi pirotecnici, e apparato di luminarie dà vita a uno scenario quasi surreale che incornicia la ridente cittadina in un intreccio di suoni e colori che quasi la trasformano in un grande palcoscenico, magistralmente approntato dal lavoro annuale di un gruppo di poche persone, costituite in un comitato ad hoc, che con grande attenzione, dedizione e devozione lavorano affinchè il tutto si svolga per il verso giusto. Diso, nei giorni di festa, diventa cosi un palcoscenico che ogni anno attira un grande numero di appassionati di luminarie e fuochi pirotecnici provenienti, non solo dai paesi limitrofi, ma anche da fuori regione.
Inoltre, la festa patronale costituisce un appuntamento fisso per i tanti disini che, trasferitisi fuori per motivi di lavoro o di studio, cercano in tutti i modi di essere presenti a testimoniare l'attaccamento e la forte devozione nei confronti dei Santi Patroni.
Da sempre, la comunità di Diso coltiva la sua venerazione verso i Santi Filippo e Giacomo e, forte dell'intensa religiosità che scorre nell'anima di ogni cittadino, cerca in ogni modo di rendere la Festa Patronale sempre più interessante e maestosa, al fine di divulgare la fede verso i suoi santi Patroni.
   
 



  > San Filippo e Giacomo
   
 
Photogallery
Photogallery
Photogallery
Photogallery
Testi www.disonline.it - Foto di G. Armenio e L. Guglielmo