Madonna di Montevergine
MAGGIO
7-8-9
   
Il Santuario di Montevergine ha avuto origine nel 1595 con il rinvenimento di un dipinto della Madonna con il Bambino.
Si racconta di una apparizione a un pastorello. La Madonna lo invita a recarsi dal parroco di Palmariggi perchè conduca il popolo sulla collina, cosa che avviene, con la sorpresa di notare una scala che porta in una grotta ove su un altare, vi è l'immagine della Vergine con il Bambino.
Con offerte dei devoti viene costruita una cappella. Nel 1707, crollata la cappella, viene costruita l'attuale chiesa. Il tempo affievolì il culto verso la Madonna. Nel 1901 Don Vitale Mariano volle far rivivere l'antico splendore del Santuario. Fra l'altro lanciò l'idea di innalzare un Monumento a Maria Santissima.
Il Monumento alto 34 metri, con un basamento progettato e diretto dagli ingegneri Dimitri e Di Maglie ed eseguito dalla ditta Fuso-Stomeo di Martano, terminata con una statua dello scultore Luigi Guacci. Colpita da un fulmine il 7 novembre 1999, è stata recuperata dall'artista Rocco Zappatore.
Nel 1929-30, il Rettore don Vitale Mariano fece costruire otto sale per accogliere i pellegrini. Su una fu collocata una grande campana che, ogni giorno al tramonto, rintocca per ricordare i morti in guerra e per implorare la pace. Il 26 febbraio 1960, la chiesa fu chiusa al culto con decreto del Prefetto di Lecce per delle crepe nella volta che la rendevano pericolante.
Con offerte dei devoti dal 1964 al 1965 fu restaurata la chiesa e inaugurata il 1° maggio 1965 dall'arcivescovo Gaetano Pollio.
In seguito è stata costruita un'ampia sala di accoglienza incorporata alla chiesa realizzata con offerte dei devoti, inaugurata, l'8 maggio 1995, dall'arcivescovo Francesco Cacucci in coincidenza con il quarto Centenario del rinvenimento dell'immagine della Madonna.
Nel 2004, sul punto più panoramico e incantevole della collina, è stata realizzata dallo scultore Rocco Zappatore una Via Crucis che termina con un'imponente statua raffigurante il Redentore.
   
 



   
  > La Festa
   
 
Photogallery
Photogallery
Photogallery
Photogallery